5coinquilini

giovedì, maggio 18, 2006

UNA POMATA PER LA VITA

Pomeriggio vado dal medico.
Ho uno sfogo di non so cosa sul collo.
Veramente ce l'ho da due settimane. Ma io ho la sindrome di Wonder Woman mista a quella dell'ipocondriaco empatico.
La prima mi fa credere di non avere mai niente. Di poter guarire tutto da sola. Mi fa sempre dire ma si tanto adesso ti passa.
La seconda mi fa sentire tutte le malattie degli altri. Per cui se tu dici "hai sentito di quello che avevo quello" anche io devo necessariamente avere quello. Salvo poi guarire in poco tempo per via della prima sindrome. E poi se vedo una persona che si fa male, anche alla tv, sento il suo stesso dolore addosso. Se vedo una persona che si taglia, sento il dolore del taglio. Poco. Però lo sento. E non prendo mai medicine. Niente pastiglie, punture, liquidi strani, integratori e robe simili, mai.
Così ovviamente non voglio mai andare dal medico. La prima sindrome mi farebbe pensare di poter guarire tutte le malattie da sola, la seconda mi farebbe sentire tutte le malattie di quelli che incontro. E ovviamente il medico ti deve sempre prescrivere qualcosa.
Comunque ci vado e nella sala d'aspetto evito di parlare con chiunque. Non voglio sapere cosa avete. Io non esisto. Ma le vecchiette ti devono sempre raccontare tutto. Ho avuto questo, ho avuto quello, la mia amica quest'altro. Così entro nello studio del dottore che ho addosso le malattie di dodici ottantenni e la volontà di poterle guarire tutte da sola.
Gli faccio vedere quello che ho e lui mi dice che ho una dermatite. Dermatite da stress.
"Da stress?"
"Ha avuto stress particolari in questo periodo?"
"Effettivamente non è che sia il ritratto della tranquillità."
"Il corpo somatizza tutto lo stress e in qualche modo lo deve sfogare."
"E allora?"
"Si metta questa pomata. Ed è anche probabile che gli sfoghi le verranno anche in altre parti del corpo."
Ma dai che palle. Vado subito in farmacia. Cerco di dimenticarmi completamente delle mie sindromi e del mio rigetto per le medicine di ogni tipo.
Anche se appena entro vedo tutte le scatolette, bambini urlanti, vecchie che si misurano la pressione e di nuovo racconti di varie malattie e olè ecco ancora le mille malattie addosso. Devo solo prendere una cazzo di pomata. Ce la posso fare. Entra uno che è caduto lì vicino e tiene il braccio in un modo strano. Il farmacista dice che forse è rotto e che deve andare al pronto soccorso. Io sudo freddo nella coda e mi sento male al braccio. Devo solo prendere una pomata per la mia dermatite da stress, non è così complicato.
Il tipo non se ne vuole andare che sta per svenire e si siede nei divanetti accanto alla vecchie con la macchina della pressione che infarciscono il tutto con i loro resoconti medici. Devo solo prendere una pomata.
Arrivo alla cassa e sono stremata. Il farmacista mi dice: "si sente bene?"
"Si. Voglio solo una pomata."
Lui mi guarda in silenzio.
Io grido: "una cazzo di pomata!"
Lui sempre in silenzio.
Io: "me la da o no la mia pomata? Non sono malata! Ho solo una dermatite da stress!"
Lui: "magari se mi dice che pomata vuole gliela vado anche a prendere."
Cazzo hai anche ragione. Gli do il biglietto del dottore, ormai consumato perchè lo stringevo nella mano bagnata di sudore. Prende la pomata. 18 euri. Sti cazzi. Per una dermatite?
Ma chi se ne frega devo uscire. C'è un odore strano. Pago.
E lui: "sicura che stai bene?"
Neanche gli rispondo che per fortuna sono fuori.
Una vera e propria crisi. Forse dovrei raccontare al mio dottore i miei problemi di ipocondria e le mie sindromi piuttosto che fargli vedere la mia cazzo di dermatite.
Arrivo a casa e mi metto la pomata. Puzza come una gomma bruciata, costa 18 euri ed è pure giallo appiccicoso.
Speriamo almeno faccia qualcosa.
Il dottore aveva detto: "torni se non passa che le prescrivo un'altra pomata."
Piuttosto vado in putrefazione.

8 Comments:

  • Porca miseria Giulia!!!! Sei vagamente impressionabile oppure è solo una mia impressione? Comunque ti è andata bene. A me tre anni fa per colpa dello stress mi è venuta la gastrite nervosa!!!! Devo aver somatizzato troppo...

    By Anonymous pandarius, at ven mag 19, 12:03:00 PM 2006  

  • perchè? perchè mi perdo sempre i migliori momenti della tua vita!
    Mi dia quella cazzo di pomata!
    Avrei pagato oro per vederti mentre lo dicevi al farmacista!
    ah ah ah ah ah

    By Anonymous vanza, at ven mag 19, 01:32:00 PM 2006  

  • brevissimo passaggio.
    Ho cercato di leggere tutto ma non ho tanto tempo.
    Ieri ho incontrato l'amica di Alessio e forse ci trova una casa a me e a Albi. Questa casa è sempre più invivibile.
    Ho un mal di schiena allucinante, non dormo da giorni, non mangio decentemente e rasento la denutrizione.
    Grazie per il letto (anche se non esiste).
    Giulia rilassati e non farti venire lo stress e manda Paolo in farmacia.
    Ragazzi, avete tutti una mail privata e ben più dettagliata. Appena posso chiamo.
    Lo dico?
    Vabbè lo dico.
    Mi mancate tutti.
    cià

    By Anonymous carlo, at ven mag 19, 01:54:00 PM 2006  

  • Carlooooooooooooooo
    vogliamo grandi aggiornamenti.
    La prossima volta qualcosa di più rassicurante piuttosto che immaginarti sfattissimo, con la barbazza, la schiena piegata e dimagrito di 10 kg.
    Saluta Albi e tutti quelli che incontri.
    Anche tu ci manchi tanto e anche tu hai mail dettagliata.

    E ti sei pure perso il momento "che cariiiiiini". Ecco il vero momento importante imperdibile. Capito Vanzetti! Piglia poco per il culo!

    By Anonymous giulia, at ven mag 19, 04:26:00 PM 2006  

  • carlo grandissima testa di cazzo, ammetti anche tu che avresti voluto vedere il momento!
    Io sto già preparando un bel viaggetto Milan London. Quindi tu e quell'altro trovatevi una casa decente pronta ad ospitarmi.

    E chiama tua madre!!!!!!!!!!!!!
    Non è perchè sono l'unico che vive ancora in Brianza mi devo sempre sorbire le lamentele dei vostri genitori.
    Giulia anche te uno sforzino al braccino che con il ditino schiaccia il numerino, lo vogliamo fare o no???
    Altrimenti pesanti sanzioni a entrambi.
    E adesso esco. Che mi sono fatto un super restauro e sono bellissimo.

    By Anonymous vanza tutto profumato, at ven mag 19, 08:52:00 PM 2006  

  • Il dottor Vanza ha ragione. In dffetti Sigmund Freud ha lo sguardo un po' pesante ma più che al rhum lo attriburrei alle troppe righe di coca!!!! E non intendo di sicuro la coca cola...

    By Anonymous pandarius, at ven mag 19, 09:14:00 PM 2006  

  • ma Giulia ma tu stai male veramente.
    E poi la tua bellissima pelle non la puoi lasciar decadere in quel modo. Mettiti la pomatina tutti i giorni e se te ne prescrive un'altra vado io in farmacia a prendertela.

    By Anonymous marchino, at sab mag 20, 01:02:00 PM 2006  

  • Secondo me "la sindrome di Wonder Woman mista a quella dell'ipocondriaco empatico" apparirà ben presto sui più autorevoli testi di medicina. E' geniale. Penso di soffrirci anch'io. Ma 18 Euri per una pomata non li spendo. Preferisco pensare che quell'irritazione sia dovuta all'acqua di Fregene (del resto è molto più probabile).

    By Anonymous dago, at lun mag 22, 04:16:00 PM 2006  

Posta un commento

<< Home